Il dialogo strategico performativo
La tecno-magia del linguaggio nel Counsel Coaching Strategico

Il dialogo strategico performativo
La tecno-magia del linguaggio nel Counsel Coaching Strategico

di M. Cristina Nardone, Paolo Vocca

Il Dialogo strategico performativo è una tecnica dialogica semplice ed efficace, ma dagli effetti dirompenti. Parte integrante del modello di Counsel Coaching Breve Strategico, diventa lo strumento “chirurgico” per condurre singoli o gruppi di persone a risolvere problemi e a raggiungere i propri obiettivi in tempi rapidi, quasi da risultare miracoloso. Grazie a questa modalità comunicativa strategica, la persona cambia la sua modalità disfunzionale di percepire la realtà, e di conseguenza mutano anche la sua reazione, i suoi comportamenti di fronte a quegli eventi che fino ad allora l’avevano ingabbiata nelle difficoltà.

Lo scopo del Dialogo Strategico Performativo, strutturato come sintesi evoluta del linguaggio ipnotico e della pragmatica della comunicazione umana, è quello di condurre persone a percepire diversamente le loro realtà problematiche. “La realtà non è ciò che accade ma ciò che facciamo con ciò che ci accade”. Una forma evoluta di comunicazione, capace non solo di far “capire razionalmente” ma soprattutto di far “sentire suggestivamente” ciò che si vuol indurre nei nostri interlocutori; parafrasando le parole di Austin, un linguaggio performativo che si sostituisce a quello ordinario indicativo: ovvero, il passaggio da una comunicazione che spiega a una che induce a fare, trasformando ostacoli insormontabili nel primo passo di un processo di cambiamento che porterà velocemente alla soluzione di un problema o al raggiungimento di un obiettivo.

Informazioni aggiuntive

ISBN

9788869394379

Data di pubblicazione

28 ottobre 2022

Prezzo

18,00 €

Confezione

Brossura con risvolti

Vuoi aiuto? Contattaci Lascia un commento

Category: