Dire, fare, arredare
Come diventare un arredatore di successo

Dire, fare, arredare
Come diventare un arredatore di successo

di Alessandro Aceti

L’Italia è la patria del design e anche delle migliori scuole di formazione sull’arredamento. Esiste però una parte fondamentale del lavoro di consulente d’arredo che non viene insegnata a scuola. Non si insegna a comunicare, ad ascoltare e a guidare le persone nella scelta della soluzione migliore. Questo aspetto è anche quello che fa la differenza tra un arredatore mediocre e uno di successo. Acquisisci le tecniche dei migliori professionisti che realizzano i sogni dei propri clienti!

Cosa conosci del mondo dell’arredamento? Quanto hai studiato per diventare un professionista? Perché allora il successo non riesce a bussare alla tua porta? Beh, sicuramente non basta imparare la geometria, conoscere gli spazi, gli abbinamenti e tutte quelle nozioni che insegnano a scuola: chi vuole diventare un arredatore di successo, deve saper mettere a frutto le proprie competenze e riuscire ad accompagnare il cliente nel ricercare la soluzione migliore per lui. In maniera semplice, pratica e funzionale. È quindi fondamentale essere preparati a comunicare correttamente con il nostro interlocutore; ascoltarlo nel modo giusto e capirlo prima di rispondere alle sue esigenze. Proprio i fraintendimenti, le cose non ascoltate, non dette o dette male sono le cause maggiori di lamentela da parte dei clienti. E questo vale sia nel processo di acquisto automatizzato online sia in quello tradizionale: la differenza la fanno sempre le persone o, meglio, il rapporto tra le persone. Impara a potenziare le tue competenze di arredatore d’interni e a ottenere soddisfazioni incredibili nel tuo lavoro!

Informazioni aggiuntive

Tipo

Cartaceo

ISBN

9788869392573

Prezzo

11,90 €

Data di pubblicazione

8 novembre 2018

Numero di pagine

144

Formato

12 x 19,5 cm

Confezione

Brossura con risvolti

Vuoi aiuto? Contattaci Lascia un commento

Categories: ,