Mind Edizioni

Casa editrice di saggistica e manualistica

CHE COS’È L’ECONOMIA

CHE COS’È L’ECONOMIA

 

 

di Paolo Savona

Paolo Savona ci conduce con mano sicura attraverso il pensiero dei grandi maestri per aiutarci a capire che cos’è l’economia. Spiegando anche perché gli economisti sbaglino così di frequente le previsioni e dimostrando perché, nonostante ciò, l’economia conservi dignità di scienza. Con riflessioni sul rapporto tra teoria e politica economica riferite in particolare al “laboratorio” Italia.

savona-cover-def

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Mercantilisti, fisiocratici, quantitativisti, classici, ricardiani, neoclassici, storici, marginalisti, marxiani, keynesiani, monetaristi, neoquantitativisti, postkeynesiani, sraffiani, teorici dell’offerta, teorici delle aspettative razionali, teorici delle scelte pubbliche, sperimentalisti o cognitivi, neuroeconomisti. Quante scuole di pensiero (e queste sono solo le principali) hanno caratterizzato l’evoluzione dell’economia dalla sua natura di semplice pensiero a quella di scienza economica partendo dal contributo della scuola italiana, non meno importante di quello più popolare di Adamo Smith nella sua Ricerca sulla natura e le cause della ricchezza delle nazioni. Paolo Savona ci accompagna attraverso il pensiero dei grandi maestri per aiutarci a capire che cos’è l’economia usando il riferimento al calcolo razionale, ma senza escludere l’uso di altre dimensioni del pensiero economico. Egli approfondisce inoltre il rapporto tra teoria e politica economica soffermandosi in particolare sulle esperienze del “laboratorio” Italia.

Paolo Savona, allievo di Mario Figà Talamanca, Franco Modigliani e Karl Brunner, ha svolto attività di ricerca presso la Banca d’Italia e la Federal Reserve di Washington e ha insegnato a lungo economia in varie università italiane. Ha collaborato con Guido Carli e Paolo Baffi ed è stato consigliere economico di Ugo La Malfa e di Francesco Cossiga. È stato ministro dell’Industria nel Governo Ciampi, segretario generale della Programmazione economica al Ministero del Bilancio e direttore del Dipartimento per le politiche comunitarie della Presidenza del Consiglio. È stato direttore generale di Confindustria e ha ricoperto importanti incarichi pubblici e privati nel settore bancario e in quello industriale. È autore di numerosi studi in materia monetaria internazionale, sulle innovazioni finanziarie e di teoria e pratica dello sviluppo italiano. Tra le sue pubblicazioni più recenti, Dalla fine del laissez-faire alla fine della liberal-democrazia (2016) e Come un incubo e come un sogno (2018). È presidente della Fondazione Ugo La Malfa e vicepresidente vicario dell’Aspen Institute Italia.

Prima edizione: giugno 2018
Pagine: 160
Formato: 14 x 21
Prezzo: 10,00 €
Isbn: 978-8869392764
 

Acquista Che cos’è l’economia

Leave a Response

Current month ye@r day *