Mind Edizioni

Casa editrice di saggistica e manualistica

ROSSINI

ROSSINI

 

di Eduardo Rescigno

“Come Mozart, Rossini possiede al più alto grado il dono dell’invenzione melodica che viene secondata dal suo istinto per la scena e l’espressione drammatica”. (Richard Wagner)

rossini

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

«Le mie biografie (niuna eccettuata) sono piene di assurdità e di invenzioni più o meno nauseanti», scriveva il settantenne Rossini, ma lui, esperto manipolatore di trame, ci ha messo del suo nel costruire l’immagine di un uomo tutto dedito alla gioia di vivere, con un pizzico di italianissima voglia di non far niente e una sana predisposizione ai piaceri della buona tavola. E tutto questo l’ha realizzato con un abile, per quanto in parte involontario, gioco di contrasti. Fra i 18 e i 37 anni di età ha composto 39 opere, una produttività imponente come se fosse un inesauribile divertimento. Poi, all’apice del successo, il grande silenzio. Infine, a 63 anni, riprende a comporre quasi esclusivamente per proprio diletto, e per tutti gli uomini più in vista della cultura, della politica, della finanza, diventa un punto d’onore partecipare ai pranzi succulenti della sua mensa. Una vita così contraddittoria non poteva che generare aneddoti e falsità, che oggi, a 150 anni dalla morte, noi possiamo in parte penetrare grazie a una vasta mole di documenti e al più attento esame di essi. Anche se non sarà mai possibile svelare del tutto l’enigma Rossini.

Eduardo Rescigno, nato a Milano nel 1931, musicologo, ha insegnato storia della musica nei conservatori di Parma e di Como. Ha curato edizioni critiche di molti libretti d’opera per le edizioni Ricordi. Tra i suoi libri, il Dizionario verdiano (Rizzoli), Alla ricerca di Penelope Mozart (Skira), Una voce poco fa (Hoepli), Vivaverdi (Rizzoli), Lettere di Verdi (Einaudi).

Prima edizione: maggio 2018
Pagine: 240
Formato: 14 x 21
Prezzo: 15,90 €
Isbn: 978-8869392368
 
 

Acquista Rossini

Leave a Response

Current month ye@r day *